La formazione per l'importante sfida con il Petrarca Padova, 01 Dicembre 2017

A A A

La formazione per l'importante sfida con il Petrarca Padova, 01 Dicembre 2017

La formazione per l'importante sfida con il Petrarca Padova
 
Antonio Denti in azione la scorsa stagione
Antonio Denti in azione la scorsa stagione
Dopo la pausa di una settimana torna il massimo campionato italiano di rugby, sabato 2 dicembre, il Rugby Viadana 1970 sarà impegnato su uno dei campi più ostici, il Memo Geremia di Padova dove alle ore 15 affronterà il Petrarca Padova degli ex Santamaria e Gerosa.
“Sabato a Padova affronteremo una delle squadre più attrezzate in assoluto del campionato, ci aspetterà quindi una delle partite più dure e difficili.
Il Petrarca ha pochi punti deboli, gioca un rugby molto dinamico con una giusta alternanza tra avanti e trequarti, ha giocatori di esperienza come Santamaria e Saccardo nel pacchetto e tanta fisicità e velocità dietro, cito Rossi e Bettin, due ragazzi sicuramente pronti per un'altra categoria.
A San Donà i nostri avversari hanno scavato il solco nel punteggio in seguito a due situazioni di gioco aereo a loro favorevoli dalle quali hanno poi segnato 10 punti, va da se quindi che servirà tanta precisione in fase di ricezione del loro gioco al piede.
Noi dovremo riportare in trasferta le tante cose buone che facciamo quando giochiamo allo Zaffanella, parlo della fame, dell'attitudine al gioco e della disciplina che ci hanno permesso di rientrare in zona playoff battendo il Conad Reggio.
La chiave della partita per tornare a casa con dei punti i classifica sarà la difesa, una fase di gioco in cui stiamo migliorando di settimana in settimana che dovrà rasentare la perfezione per non concedere niente ai nostri avversari.”- queste le parole dell’Head Coach Filippo Frati.
Alcuni cambi per la formazione che affronterà i veneti rispetto all’ultima partita giocata in casa con il Reggio, in prima linea Breglia sostituisce Bergonzini e Ceciliani Silva, in terza linea Gelati sostituisce l’infortunato Wagenpfeil. In mediana ritroviamo la coppia Gregorio-Biondelli, all’ala l’irlandese O’Keeffe e estremo Manganiello. In panchina ritroviamo il “caimano” Novindi.
Ecco quindi la formazione che affronterà il Petrarca Padova: Manganiello; Amadasi, Finco, Rojas, O’Keeffe; Biondelli, Gregorio; Gelati, Moreschi, Denti And. ©, Caila, Orlandi, Denti Ant., Ceciliani, Breglia. A disp.: Silva, Bergonzini, Novindi, Chiappini, Anello, Bacchi, Tizzi, Spinelli.

 




precedente: La formazione per la terza sfida di Continental Shield con il RC Batumi
successivo: Due leoni U18 di interesse nazionale



Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]