NEWS

CAIMANI RUGBY VIADANA V RUGBY BOLOGNA 1928 30-0

Bel colpo per i Caimani Rugby, che si aggiudicano un’aspettata ma desiderata vittoria per 30 a 0 contro il Rugby Bologna 1928, che siede al terzo stallo della classifica

Bondanello di Moglia, Lunedì 6 Maggio 2019

La partita, forse sottovalutata dai bolognesi sia per le pesanti condizioni climatiche che per la quasi fine del campionato, ha visto i mantovani prevalere nettamente sul campo di casa e la vittoria permette quindi ai neroverdi di confermare la salvezza in serie B.
L’inizio del match è stato un botta e risposta dei due XV, messi a dura prova da una pesante pioggia e dal forte vento, ma al 36’ Ribaldi riesce a farsi spazio e a superare la linea di meta, poi il piede di Mezza concede la trasformazione. Carichi dalla prima meta, i Caimani ne finalizzano una seconda sempre con Ribaldi, questa volta senza trasformazione; nella ripresa ottengono due calci piazzati, realizzati da Paternieri Manuel, che rendono sempre più difficile per i bolognesi recuperare il punteggio dei locali. La terza meta è firmata Sarzi Amadè, classe 2001, ed il piede di Paternieri trasforma; ma è la meta di Parazzi a sigillare questa vittoria d’oro che, grazie alle quattro mete realizzate, vale ben cinque punti.

"È andata molto bene oggi- racconta al termine coach Sanfelici- durante il primo tempo eravamo a sfavore di vento ed è stata molto dura, ma i ragazzi hanno reagito con una buona difesa e siamo riusciti a concretizzare per ben due volte contro un XV che temevamo. È stata una grande prova di carattere di tutto il collettivo, perché in campo non si sono distinti i singoli ma tutto il gruppo. Per fortuna abbiamo finalizzato anche la quarta meta perché, guardando i risultati dagli altri campi, il punto bonus era davvero essenziale per confermare la matematica salvezza. Ora siamo più tranquilli per affrontare la trasferta a Casale, ma sappiamo quanti sacrifici abbiamo dovuto fare tutti in questo ultimo periodo e faremo del nostro meglio per riscattarci anche in quel match. Complimenti ai nostri ragazzi e a chi fa parte del nostro staff: chi studente, chi lavoratore, ognuno si impegna al massimo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. È stata una stagione veramente difficile, ma finalmente possiamo confermare la matematica salvezza alla penultima giornata di campionato. Complimenti anche a Bologna: è una squadra forte, che oggi ha pagato le assenze di diversi giocatori; io credo che il risultato finale sia dovuto al fattore mentale e non tanto alla fisicità. Noi avevamo un obiettivo, che era quello di tenerci stretto il nostro posto in B, mentre Bologna oggi non aveva più nulla da perdere".

In corso alcuni accertamenti per il trequarti Paolo Cafarra, il quale si è infortunato al termine del match.
Il prossimo ed ultimo appuntamento stagionale prevede la trasferta in casa del Casale, regina del girone e ormai prossima al salto in serie A.



TABELLINO

Caimani Rugby Viadana: Mezza, Paternieri C., Spinelli, Bronzini, Sarzi Amadè, Paternieri M., Cafarra, Wagenpfeil, Anello, Manghi M., Mannucci, Schinchirimini, Chaabane, Ribaldi, Marchini
Entrati: Diallo, Parazzi, Artoni, Manghi S., Di Stefano, Meneguzzo, Camurri
All: Pavan - Sanfelici

Bologna Rugby 1928: Bernabò, Zambrella, Giannuli, Neri, De Napoli, Alberghini, Sergi, Macchione F., Schiavone, Anteghini, Gambacorta, Fadanelli, Macchione E, Guandalini, Sandri
Entrati: Barbolini, Santi, Tosatto, Scorzoni, Piazza, Ataei
All: Guermandi

Marcatori: 36’ m. Ribaldi tr. Mezza, 40’ m. Ribaldi, 43’ cp. Paternieri M., 50’ cp. Paternieri M., 58’ m. Sarzi Amadè tr. Paternieri M., 79’ m. Parazzi

Note: cartellino giallo al 57’ per Fadanelli







Articolo e foto di Francesca Pone